Arredamento negozio: come scegliere il giusto bancone in 5 step

arredamento negozio

Arredamento negozio: come scegliere il giusto bancone in 5 step

Vuoi aprire un nuovo locale e sei alle prese con la scelta dell’arredamento negozio? Stai rinnovando il tuo bar per attirare nuovi clienti? In questo articolo ti diamo qualche consiglio da seguire per non fare errori! 

Sei alle prese con la scelta di un nuovo arredamento negozio o stai rinnovando il tuo?Abbiamo deciso di fornirti qualche consiglio per scegliere il giusto bancone per migliorare l’aspetto della tua attività. Iniziamo da come scegliere il giusto bancone da inserire nel tuo locale, presta attenzione, il risultato è garantito!

#1 hai già una idea di stile?

Il primo passo da compiere per scegliere il giusto bancone per l’arredamento negozio è decidere lo stile da seguire. Se sei in dubbio puoi guardarti in giro o cercare qualche ispirazione nel web, come su Pinterest, salvando ogni ispirazione e creando delle bacheche tematiche dedicate all’arredamento negozio. 

Ti consigliamo di fare chiarezza in merito all’immagine che desideri vestire per i prossimi anni di attività, anche prima di guardare online le ispirazioni. Preferisci:

  • uno stile industriale
  • uno stile moderno ed elegante
  • uno stile più classico

Ricorda che il taglio che scegli andrà subito ad inquadrarti in un certo target di clientela, più giovane, con maggior potere d’acquisto, piuttosto che di età più avanzata, ecc. Non si tratta quindi di un semplice arredamento negozio ma di una vera e propria scelta di business.Lo stile, inoltre, esprime emozione e deve dare emozioni e da qui dipenderà il successo della tua attività. Ad esempio se proponi cibi e bevande biologiche l’atmosfera e l’impronta del tuo locale dovranno includere colori tenui, toni del verde, richiami alla terra e a tutto ciò che è naturale.

#2 sai già quanto investire?

Tasto dolente di tutto il nostro percorso di consigli per il giusto arredamento negozio: quanto desideri spendere? Devi considerare fin dal principio un budget per acquistare il tuo bancone e considerare che più particolareggiato e unico sarà il tuo bancone più costerà. Definisci con precisione il tuo budget, quindi, questo eviterà di avere un conto finale… indesiderato!

#3 hai già una moodboard?

Il nostro terzo consiglio è quello di preparare in anticipo una moodboard dove inserire tutte le tue ispirazioni e le necessità del tuo arredamento negozio. È qui che potrai, ad esempio, includere un unico banco per servizio e cassa, o un banco refrigerato, un bancone con teca espositiva. Non solo tipologia di prodotto ma anche le dimensioni massime e minime dello stesso. 

Perché creare una moodboard? Perché grazie a questo strumento potrai raggruppare tutte le indicazioni del tuo arredamento negozio, in un unico posto, non avrai problemi di individuare la soluzione giusta pensata per il tuo bancone o per altri aspetti del tuo arredamento e per una buona riuscita del tuo progetto.

#4 hai già scelto il tuo professionista?

Ok, devi ispirarti, decidere il budget e creare una moodboard ma una volta chiarita la strada che vuoi percorrere nel tuo arredamento negozio, affidati ad un professionista. La persona che sceglierai deve essere in grado di dare vita alle tue idee, proponendoti le finiture ed i materiali più adatti, il giusto compromesso tra estetica e funzionalità e soprattutto ti darà una competenza specifica in termini di regolamentazione per i locali. Ti ricordiamo infatti che ci sono tante normative da rispettare e soprattutto per banconi e settore food non devi assolutamente trascurare nessuna legge!

#5 hai già in mente le luci da usare?

Definito tutto del tuo arredamento negozio e del tuo bancone, devi pensare all’immagine della stessa. Non p solo una questione di struttura ma anche della giusta immagine per attirare il tuo target. È per questo che ti consigliamo di pensare attentamente al progetto di illuminotecnica. Ricorda che la luce fa la differenza, e l’illuminazione sbagliata può compromettere l’intera l’immagine del tuo locale e quindi la buona riuscita del progetto.

Se ami davvero il tuo lavoro devi sempre essere pronto a innovare e cambiare gli spazi che sia tu che i tuoi clienti vivete ogni giorno! Puoi spingere il clienti a riconfermarti sempre come scelta anche grazie alla tendenza di cambiare l’aspetto del tuo locale, anche solo in piccoli dettagli. Pensa a degli allestimenti a tema che creino curiosità e stimolino il cliente a visitarti, l’arredamento negozio non è solo grandi cambiamenti ma anche piccoli miglioramenti. 

Bene, questi sono i 5 principali step per scegliere il giusto bancone per l’arredamento negozio. Affidati sempre ad un professionista che sappia entrare in sintonia con te e le tue esigenze, solo così sarà in grado di realizzare il giusto progetto.

Sei ancora a corto di idee? Scopri The Cave, la nostra enoteca contemporanea 

Share:

Main Menù

Chiudi
error: